TETTI IN RAME

Un tetto di rame è sinonimo di resistenza e durata, è probabilmente il materiale più duttile disponibile sul mercato, una soluzione a lungo termine, che durerà quanto la vostra casa.
 

I tetti di rame sono tra i più antichi tipi di coperture realizzate nel mondo dall’uomo. Essi hanno rappresentato  per secoli  il tipo di copertura più usato, soprattutto per edifici di grande importanza  e  prestigio, basti solo ricordare che alcuni dei fabbricati più antichi e famosi  d’Europa hanno una copertura in rame.
 

In Germania, il tetto in rame della Cattedrale di Hildesheim, in Bassa Sassonia risale all’11° secolo, prima di essere danneggiato durante la seconda guerra mondiale. La Borsa di Copenaghen è ricoperta da un tetto di rame fin dalla sua costruzione che risale al 17° secolo.

 

Il principale pregio dei tetti in rame è che, a contatto con l’aria, questo materiale assume con il tempo diverse colorazioni.
 

Anche se in molti casi si tratta di gusti soggettivi, il rame è presente anche colorato, e queste peculiari caratteristiche forniscono qualità estetiche universalmente riconosciute.
 

E’ anche un metallo vivente, che, come altri materiali , tipo la  pietra, il  legno e pochi altri, invecchiando si differenzia nella tinta, questo a seconda delle regioni e delle latitudini, del tempo e del clima, ottenendo così un risultato di finitura delle coperture che viene comunemente definito  patina.

Scegliere un tetto in rame significa risparmiare nel tempo

 

Attualmente  i tetti in rame non sono così popolari come una volta. Questo perché, forse, sono oltre la portata finanziaria di gran parte della popolazione.
 

Anche in questo caso, però,  seppure il costo iniziale da sostenere può essere consistente, il pregio è nella durata:  infatti  la spesa sostenuta per la realizzazione di una copertura in rame si ammortizza praticamente da sola,  grazie all’eliminazione delle spese di manutenzione e delle eventuali opere di sostituzione,  attività che,  con altri tipi di materiale,  sono necessari.

 

Si possono trovare tre tipi di coperture in rame:
 

Rivestimento di copertura in unico "foglio", rivestimento costituito da tagli pre-misurati e adattati a diverse strutture, tegole di rame.
Poiché il rame è un materiale estremamente resistente,  può essere utilizzato su qualsiasi struttura e tagliato in diverse fogge e su progetto in qualunque disegno.

 

Il rame, quando utilizzato per la copertura dei tetti,  ha anche il vantaggio di essere un materiale molto leggero, flessibile e che non richiede ulteriore supporto ( paragonato ad esempio ad alcuni tetti di tegole), in più è riciclabile al 100% e quindi ecologico, per questo rappresenta,  in molti casi, la soluzione più adatta alla realizzazione di molte tipologie di coperture edili, soprattutto  per edifici pubblici e luoghi di culto ( chiese, campanili, strutture cimiteriali ), tutte lavorazioni nelle quali Di Centa & Di Ronco vantano una lunga esperienza professionale.

Per qualsiasi richiesta compilate i campi sottostanti. I campi con * sono obbligatori.

Nome*
Azienda*
Provincia*
Città*
Telefono
E-mail*
Richiesta *
Ai sensi dell'art 13 D.lgs. 196/2003.
Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali della privacy

Realizzato da Bo.Di.